Miriam Leone: «Io bullizzata per le mie sopracciglia, mi chiamavano Elio delle Storie Tese». E arriva la replica degli Elii | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Miriam Leone: «Io bullizzata per le mie sopracciglia, mi chiamavano Elio delle Storie Tese». E arriva la replica degli Elii

Ovviamente fa molto ridere

Miriam Leone in 'L'amore a domicilio'

Foto: Amazon Prime Video

«Sono stata bullizzata per le mie sopracciglia, mi chiamavano Elio delle Storie Tese». Così ha detto Miriam Leone in un’intervista al Corriere della Sera per l’anteprima, al Bari Film Festival, del suo nuovo film: Marilyn ha gli occhi neri di Simone Godano, in cui recita accanto a Stefano Accorsi.

«Al liceo mi dicevano che ero Elio, oggi è divertente perché ho un’età», aggiunge l’attrice. «Ma perché me la dovrei prendere se sui social mi insulta, per dire, Giuseppino88?».

E continua: «La facilità nel criticare il prossimo sono chiacchiere da bar che valgono zero. Le cose cambiano nei giovanissimi, vedo un’accettazione importante della diversità. Ci ho messo una vita ad accettare la mia faccia».

Ed è arrivata prontamente (e ironicamente) la replica degli Elii.

Eccola:

Foto: Facebook

La neosposa Miriam Leone è (giustamente) tra le dive più amate del nuovo star system italiano. Prima di vederla a Natale nell’attesissimo Diabolik dei Manetti Bros., sarà nelle sale dal 14 ottobre con Marilyn ha gli occhi neri.