Miguel Ferrer è morto a 61 anni | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Addio a Miguel Ferrer, star di Twin Peaks e NCIS

Da tempo l'attore era affetto da un tumore alla gola. Il ricordo del cugino e amico George Clooney

Miguel Ferrer, attore conosciuto per i suoi moltissimi ruoli al cinema e in televisione, da Twin Peaks a Robocop, è morto all’età di 61 anni il 19 gennaio. Era da tempo malato di cancro alla gola.

Il cugino e amico George Clooney ha rilasciato una dichiarazione: «Miguel era uno di quelli che rendono il mondo un posto più felice. Ti vogliamo bene. E te ne vorremo per sempre».

Attivo dagli anni ’80, Miguel iniziò la sua carriera con apparizioni in telefilm come Magnun P.I. e CHiPs per poi diventare conosciuto al grande pubblico per i suoi personaggi in NCIS: Los Angeles, Iron Man 3 e Twin Peaks, dove interpretava l’agente Albert Rosenfeld. Personaggio confermato anche nella terza stagione che debutterà il 21 maggio.