Mel Gibson farà il remake de ‘Il Mucchio Selvaggio’

Per lui si tratta del primo progetto come regista dopo 'La battaglia di Hacksaw Ridge' del 2016, che gli è valso una nomination all'Oscar.
Photo by John Phillips/Getty Images.

Photo by John Phillips/Getty Images.


Mel Gibson scriverà e dirigerà un remake de Il mucchio selvaggio, il classico western di Sam Peckinpah.

Quando uscì nel 1969,il film originale di Peckinpah era considerato controverso per la sua violenza. Ambientata al confine tra Messico e Stati Uniti nel 1913, la storia segue un gruppo di banditi ormai non più giovani che mettono a segno un colpo in banca e si ritrovano inseguiti da un manipolo di abili pistoleri.

La pellicola esplora temi come la morte del West americano, l’ascesa dell’era industriale e altro ancora. Girato in Messico, il film è stato interpretato da William Holden, Ernest Borgnine, Robert Ryan, Edmond O’Brien, Warren Oates, Jaime Sanchez e Ben Johnson.

Gibson lavorerà allo script insieme a Bryan Bagby e farà anche da produttore esecutivo. Per lui si tratta del primo progetto come regista dopo La battaglia di Hacksaw Ridge del 2016, che gli è valso una nomination all’Oscar. Non si conoscono ancora dettagli più precisi sullo sviluppo e sui tempi di produzione.

Nel frattempo Gibson sta continuando a preparare Destroyer, il film drammatico della seconda guerra mondiale in cui dirigerà Mark Wahlberg: le riprese dovrbbero iniziare entro la prossima primavera in Australia.