Home Cinema News Cinema

Matthew Modine al Riviera International Film Festival

La rassegna cinematografica dedicata ai registi under 35 torna a Sestri Levante dal 2 al 6 maggio con ospiti nazionali, internazionali e un Premio Nobel.

Sara De Boer / STARTRAKS PHOTO / IPA

Sara De Boer / STARTRAKS PHOTO / IPA

Sara De Boer / STARTRAKS PHOTO / IPA

Sarà l’attore statunitense Matthew Modine (Full Metal Jacket di Stanley Kubrick, Stranger Things dei fratelli Matt e Ross Duffer) a capitanare la giuria per i film e il climatologo Premio Nobel Nigel Tapper (professore di Scienze Ambientali dell’Università di Melbourne) a presiedere quella per i documentari della seconda edizione del Riviera International Film Festival, la rassegna cinematografica dedicata ai registi under 35, nata dalla passione per il cinema e per la Liguria del produttore di Los Angeles Stefano Gallini Durante.

Dieci le pellicole in concorso, cinque le proiezioni fuori concorso e cinque i documentari in gara, oltre a mostre, eventi collaterali, tavole rotonde e laboratori per bambni. Tra i giurati, insieme a Violante Placido, ci sono anche altri due ospiti internazionali come lo sceneggiatore statunitense Ed Solomon (Men in Black, Charlie’s Angels, Now you see me, Mosaic) e l’attrice cilena Cote de Pablo (l’agente speciale Ziva David in NCIS): entrambi saranno protagonisti di una masterclass.

Tra gli ospiti della manifestazione, condotta da Marta Perego (Adesso Cinema su Iris), Eleonora Giovanardi, Nina Senicar, Remo Girone ed Erri De Luca.

Trovate il programma completo del festival qui.

Leggi anche