Home Cinema News Cinema

“Lo chiamavano Jeeg Robot” e “Non essere cattivo” guidano le nomination ai David 2016

Il film di Gabriele Mainetti e quello di Claudio Caligari con 16 nomination a testa. A ruota, Sorrentino, Garrone e Genovese. L'appuntamento è il 18 aprile su Sky

Il cast di "Non essere cattivo", il film postumo di Caligari. Fonte: Facebook

Il cast di "Non essere cattivo", il film postumo di Caligari. Fonte: Facebook

Un esordiente e un maestro scomparso sono i due registi che guidano le nomination dell’edizione 2016 del David di Donatello. Sedici candidature a testa per Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti e Non essere cattivo di Claudio Caligari, con quest’ultimo nominato in praticamente tutte le categorie principali.

Quattordici nomination le porta a casa anche Youth – La Giovinezza di Paolo Sorrentino, poi Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese, con 9, Fuocoammare di Gianfranco Rosi, già vincitore dell’Orso a Berlino. Nella categoria miglior musicista spiccano ben due premi Oscar: Ennio Morricone per la colonna sonora de La corrispondenza di Tornatore e Alexandre Desplat per quella de Il Racconto dei racconti di Matteo Garrone.

L’appuntamento è il 18 aprile su Sky Cinema 1 HD, TV8 (canale 8 del digitale terrestre), Sky Uno HD e su Sky Cinema HD – David di Donatello, il canale di approfondimento dedicato al 60° appuntamento con la rassegna cinematografica. La prima edizione targata Sky dello storico premio dell’Accademia del Cinema Italiano verrà presentata da Alessandro Cattelan e seguita anche attraverso il nostro account Twitter e quello dei nostri due inviati speciali, i Bonnie e Clyde dei David di Donatello. Abbiamo mandato Gemitaiz, il rapper che da grande vuole fare il regista, insieme a Ema Stokholma a seguirli per noi a Roma. Tra i presenter Stefano Accorsi, Paola Cortellesi, Christian De Sica, Nicola Piovani, Michele Placido, Gabriele Salvatores, Giuliano Sangiorgi e Toni Servillo.

Per mitigare l’attesa il conduttore della serata Alessandro Cattelan ha realizzato questo speciale contributo insieme a Ciro dei The Jackal. Pare che il collettivo contribuirà, a suo modo, a riscaldare la serata.

Leggi qui le interviste a Gabriele Mainetti e a Valerio Mastandrea, protagonista di Non essere cattivo.

Qui l’elenco completo dei candidati al David.