Home Cinema News Cinema

Licenziati i due registi nel bel mezzo delle riprese del nuovo Star Wars

Phil Lord e Christopher Miller, i due filmaker che hanno firmato "The Lego Movie", non sono ancora stati rimpiazzati. Ma l'annuncio del loro sostituto arriva a breve

La Lucasfilm (quindi la Disney) ha mandato a casa i due registi al lavoro sullo spinoff di Star Wars interamente incentrato su Han Solo.

Non è ancora chiaro il vero motivo per il quale Phil Lord e Christopher Miller, coppia che in passato ha già diretto 21 Jump Street e The Lego Movie, sono stati congedati dalla produzione, iniziata ormai da febbraio di quest’anno.

«Lord e Miller sono due talentuosi registi che hanno messo assieme un cast e una crew incredibili, ma è evidente che avessimo diverse visioni creative del film, quindi abbiamo deciso di separarci» recita il comunicato ufficiale della presidente di Lucasfilm, Kathleen Kennedy, che rimane comunque criptica nelle motivazioni. «Un nuovo regista verrà annunciato a breve.»

La data di uscita non cambia e rimane fissata a maggio 2018. Ora scatta il totoregista e qualcuno sta già spifferando dei candidati come Ron Howard. Staremo a vedere.

Leggi anche