Home Cinema News Cinema

‘L’Esorcista’, in arrivo un reboot

Il progetto è stato segnalato come "in sviluppo" in un recente articolo di 'Deadline'

Linda Blair nell'Esorcista di William Friedkin (1973)

La notizia compare alla fine di un recente articolo di Deadline: un reboot dell’Esorcista, il cult horror di William Friedkin del 1973, è in sviluppo alla Morgan Creek Productions. Si tratta della stessa casa di produzione che ha realizzato anche il sequel L’esorcista III e i due prequel L’esorcista – La genesi e Dominion: Prequel to the Exorcist.

Il pezzo di Deadline era dedicato al remake del thriller Inseparabili di David Cronenberg – con protagonista Rachel Weisz e sempre in sviluppo alla Morgan Creek. Si legge: “I progetti attuali di Morgan Creek includono Stay Tuned di AMC e un reboot per il cinema dell’Esorcista in lavorazione per il 2021″. La versione televisiva dell’Esorcista by Fox si era conclusa nel 2017 dopo due stagioni, ma questa è la prima volta che sentiamo parlare di un nuovo lungometraggio.

Al momento però il progetto non è segnalato come “in sviluppo” sull’IMDB Pro page. E qualcuno segnala che la società aveva dichiarato esplicitamente nel 2015 dopo il rebranding che ci sarebbero stati reboot di parecchi titoli, ma mai dell’Esorcista.

Altre notizie su:  L'Esorcista