Home Cinema News Cinema

Leonardo DiCaprio ha donato 5 milioni di dollari per preservare la foresta amazzonica

"La più grande foresta pluviale del mondo è un tassello critico della soluzione climatica globale", ha scritto l'attore in un post di Instagram.

Foto: Frazer Harrison/Getty Images

Earth Alliance, un’iniziativa ambientale sostenuta da Leonardo DiCaprio, ha impegnato 5 milioni di dollari per preservare la foresta pluviale amazzonica a seguito dell’allarmante aumento degli incendi.

Dopo il lancio di domenica,Amazon Forest Fund di emergenza dell’organizzazione sta lavorando per supportare i partner locali e le comunità indigene nei loro sforzi per proteggere gli habitat sensibili in Amazzonia. I fondi saranno donati a cinque organizzazioni locali: Instituto Associacao Floresta Protegida (Kayapo), Coordinamento delle organizzazioni indigene dell’Amazzonia brasiliana (COIAB), Instituto Kabu (Kayapo), Instituto Raoni (Kayapo) e Instituto Socioambiental (ISA).

View this post on Instagram

#Regram #RG @earthalliance #EarthAlliance, launched in July by @LeonardoDiCaprio, Laurene Powell Jobs, and Brian Sheth, has formed an emergency Amazon Forest Fund with a commitment of $5 million dollars to focus critical resources for indigenous communities and other local partners working to protect the life-sustaining biodiversity of the Amazon against the surge of fires currently burning across the region. Join Us. 100 percent of your donation will go to partners who are working on the ground to protect the Amazon. Earth Alliance is committed to helping protect the natural world. We are deeply concerned about the ongoing crisis in the Amazon, which highlights the delicate balance of climate, biodiversity, and the wellbeing of indigenous peoples. To learn more or to donate, please visit ealliance.org/amazonfund (see link in bio) Photos: @chamiltonjames, @danielbeltraphoto 2017

A post shared by Leonardo DiCaprio (@leonardodicaprio) on

Secondo il sito web del fondo, il National Institute for Space Research (INPE) del Brasile ha segnalato oltre 72mila incendi, un netto aumento rispetto ai 40mila dell’anno scorso, che possono essere in gran parte attribuiti a un’impennata senza precedenti nella deforestazione dovuta a operazioni di bestiame e colture di mangimi.

Gli incendi hanno anche suscitato una grande indignazione online, spingendo un certo numero di celebrità a utilizzare i social media per sensibilizzare l’opinione pubblica.

“La più grande foresta pluviale del mondo è un tassello critico della soluzione climatica globale”, ha dichiarato DiCaprio in un post di Instagram. “Senza l’Amazzonia, non possiamo tenere sotto controllo il riscaldamento terrestre”.

Fondata a luglio da DiCaprio, Laurene Powell Jobs e Brian Sheth, Earth Alliance è un’organizzazione per il cambiamento climatico guidata da un team indipendente di scienziati e ambientalisti, che lavora per proteggere gli ecosistemi e la fauna selvatica, garantire giustizia climatica, sostenere le energie rinnovabili e garantire i diritti degli indigeni.

Leggi anche