Home Cinema News Cinema

Leonardo DiCaprio fa da testimonial a un’auto elettrica

"La posta in gioco è troppo alta. Dobbiamo giocarci tutto. Non è una semplice opzione, ma l’unica strada che abbiamo. All-in sull’elettrico"

Leonardo DiCaprio sul palco del Global Citizen Festival

Foto: Theo Wargo/Getty Images for Global Citizen

L’impegno di Leonardo DiCaprio per l’ambiente e per la difesa del Pianeta è arcinoto: basta guardare il suo profilo Instagram per capire come da attivista l’attore negli ultimi 20 anni sia diventato un vero e proprio paladino del clima.

DiCaprio collabora già da tempo con BYD Auto, uno dei più grandi costruttori di veicoli elettrici al mondo, per sensibilizzare il pubblico ai problemi relativi al cambiamento climatico proprio grazie all’uso di automobili che aiuteranno a raffreddare la temperatura del pianeta creando un ‘ecosistema con energia a zero emissioni’.

Il premio Oscar ha deciso di continuare a prestare il suo volto alla mobilità sostenibile, facendo da testimonial alla nuova versione full electric di una vettura iconica: la 500.

“Il pianeta Terra sta attraversando un momento cruciale della sua storia, un momento in cui l’unico vero lusso è il tempo”, dice DiCaprio in uno dei video. “Se vogliamo salvare questo luogo che chiamiamo casa non possiamo impegnarci a metà, ma dobbiamo farlo fino in fondo. La posta in gioco è troppo alta. Dobbiamo giocarci tutto. Non è una semplice opzione, ma l’unica strada che abbiamo. All-in sull’elettrico”.

Soltanto negli ultimi mesi l’attore aveva incontrato Greta Thunberg e e difeso lei e i giovani attivisti di Fridays for Future da tweet offensivi e politici negazionisti, dato voce a chi lavora per rallentare il climate-change nel documentario Ice on Fire e donato 5 milioni di dollari per preservare la foresta amazzonica.