Home Cinema News Cinema

Le 20 migliori puntate di Natale delle serie TV

Dalle sitcom di culto alle serie drama tutte criminalità, lo speciale di Natale è un must. Abbiamo raccolto i nostri preferiti, per tutti i gusti

Ross travestito da armadillo, l'animale simbolo di tutte le festività, nell'episodio di Friends "The one with the holiday armadillo"

Ross travestito da armadillo, l'animale simbolo di tutte le festività, nell'episodio di Friends "The one with the holiday armadillo"

Ogni serie TV che si rispetti ha la sua puntata a tema natalizio. Anzi, ad essere precisi, ogni stagione di ogni serie ha la sua. Abbiamo potuto pescare da un bacino enorme per scegliere le nostre 20 puntate preferite da guardare mangiando il panettone.

Friends – The One with the Holiday Armadillo

Assieme alle storiche puntate del Giorno del Ringraziamento, Friends ha sempre sfornato ogni anno memorabili episodi di Natale. Nel mucchio scegliere è difficile, ma davanti all’Armadillo natalizio, amico fidato di Babbo Natale, c’è poco da discutere.

Ally Mc Beal – Blue Christmas

ally mc beal blue christmas

Un neonato ritrovato nella mangiatoia di un presepe allestito davanti alla chiesa e una richiesta di adozione in tribunale. La “Bridget Jones” televisiva in versione avvocato ci offre uno dei più significativi esempi di episodio natalizio: buoni sentimenti, finale agrodolce e la protagonista in versione sexy che canta “Santa Baby” al karaoke.

I Simpson – Un Natale da cani

Ventotto stagioni sono una vita record per una serie tv e i Simpson non sembrano intenzionati a fermare la loro lunga corsa. Ma l’episodio natalizio da consigliare non poteva che essere quello in cui Homer porta a casa Piccolo aiutante di Babbo Natale, il cane che poi rimarrà per sempre al fianco della famiglia. Guarda caso, questo è anche il primissimo episodio trasmesso della serie.

Community – Abed’s Uncontrollable Christmas

Community è stata un piccolo cult nella tv degli ultimi anni, una comedy poco seguita ma con un zoccolo duro di fan che ha sempre preteso a gran voce #sixseasonsandamovie. All’apice del suo sviluppo creativo, eccola sfornare questo bellissimo episodio, tutto in step-motion, che ci porta nei meandri della mente di Abed per spiegarci il significato del Natale e della prima stagione di Lost. A proposito della quale…

Lost – The Constant

Forse l’episodio più bello dell’intera serie, “The Constant” si concentra sull’epica storia d’amore fra Desmond e Penny. Definirla una puntata di Natale non viene proprio automatico, ma grazie al finale ambientato la sera della Vigilia, così carico di commozione e speranza, si merita un posto non solo in questa classifica ma anche in quella degli episodi televisivi più emozionanti di sempre.

Buffy The Vampire Slayer – Amends

L’unico episodio di Natale in sette stagioni, Amends è scritto e diretto dal creatore della serie Joss Whedon. Col suo misto di generi e linguaggi, Buffy The Vampire Slayer è stata una delle opere più importanti degli anni ’90. Come Scrooge in Canto di Natale, il vampiro Angel è turbato dalla visita dei fantasmi passati, che però vogliono convincerlo a uccidersi. Basterà il perdono della protagonista a impedirglielo?

Doctor Who – A Christmas Carol

Nella sua più recente incarnazione, la serie di fantascienza più longeva della tv è solita proporre uno speciale natalizio trasmesso proprio la sera del 25 dicembre. Il migliore? Beh, la scelta non può che ricadere sull’originale adattamento del grande classico Un canto di Natale, stavolta però con squali volanti e viaggi nel tempo.

The X-Files – How the Ghosts Stole Christmas

Non è davvero Natale senza un’indagine di Mulder e Scully. Per l’occasione, i nostri detective dell’occulto preferiti si occupano di una casa stregata dove, la sera della Vigilia, due fantasmi si mettono a fare guai, addirittura tentando di mettere i due agenti dell’FBI uno contro l’altra. Tranquilli però: alla fine tutto è bene quel che finisce bene e Mulder e Scully si scambiano affettuosamente i loro regali. Sennò che Natale sarebbe?

The O.C. – The Best Chrismukkah Ever

Siete una famiglia multiculturale e multireligiosa e festeggiare il 25 dicembre vi crea confusione? Non c’è problema! La famiglia Cohen, nella fattispecie il giovane Seth, ha soluzione perfetta: il “Chrismukkah”, unione del Natale cristiano e dell’Hannukkah ebraico e di qualunque altra festività vogliate. Basta che si festeggi tutti insieme e si passi una bella giornata, per una volta!

The West Wing – Noël

Nonostante di natalizio abbia più che altro il titolo, “Noël” è uno degli episodi più emozionanti di The West Wing, il political drama firmato Aaron Sorkin e precursore di tutti i vari House of Cards e Scandal che ne sono seguiti. Una puntata che sviscera lo stress post- traumatico di uno dei protagonisti dopo l’attentato al presidente Bartlet, dimostrando che se non hai personaggi validi non puoi raccontare niente.

Six Feet Under – Pilot

Ok, questo non è proprio l’episodio perfetto da vedere con plaid e cioccolata calda accanto all’albero di Natale la sera della Vigilia, però il pilot di Six Feet Under, ambientato proprio il giorno di Natale, può essere una buona occasione per recuperare la toccante saga dei Fischer, famiglia di becchini, o rivederla da capo per l’ennesima volta.

The Sopranos – …To Save Us All from Satan’s Power

Non c’è niente di meglio di un bel Natale italo-americano, e quello dei Soprano è sempre il migliore. Regali sotto l’albero, minacce di morte e un bel carico di sensi di colpa per Tony, che non ha ancora digerito l’assassinio, da lui ordinato, di uno dei suoi migliori amici e talpa dei federali. Insomma, buone feste a tutti!

Louie – New Year’s Eve

Louie è uno dei più grandi capolavori comedy degli ultimi anni e il finale della terza stagione è ambientato alla vigilia dell’anno nuovo. Fra l’incubo di finire un giorno come il triste oggetto di un discorso fra le figlie ormai cresciute, la storia di una papera cinese e un’improvviso decesso sull’autobus, la vita sembra suggerire al protagonista di cambiare aria per un po’. Dilaniante, divertente, eccezionale.

Orange is the New Black – Can’t Fix Crazy

Nel primo finale di stagione della serie, tutte le storyline delle detenute, a partire da quella della protagonista Piper, raggiungono il climax durante lo spettacolo natalizio organizzato per l’occasione. E mentre Piper cede al lato oscuro della forza, la flautata voce di Norma, la cuoca che non parla mai, commuove anche i cuori di ghiaccio. To be continued…

30 Rock – Christmas Special

Ogni show che si rispetti ha bisogno di un episodio di Natale. Anche uno show nello show, come in 30 Rock è il caso di TGS with Tracy Jordan, la sketch comedy che scrive e produce la protagonista Liz Lemon, il personaggio che ha imposto una volta per tutte Tina Fey al grande pubblico. Mentre Liz si trova involontariamente nelle condizioni di rovinare il Natale a più persone possibile, l’executive del canale Jack Donaghy, all’ultimo momento, organizza uno speciale di Natale pur di restare lontano dalla mamma.

Arrested Development – In God We Trust

1x07_In_God_We_Trust_(21)

Altro Natale in famiglia, stavolta nel disastrato prefabbricato dei Bluth. Come ogni anno nel periodo natalizio, i Bluth sono invitati a partecipare alla manifestazione dei “quadri viventi” con l’interpretazione della “Creazione di Adamo” di Michelangelo, con Dio interpretato dal patriarca George Senior, adesso in galera, e Adamo in premio al più motivato dei membri della famiglia. Sempre che “Dio” non approfitti dell’occasione per darsela a gambe levate…

The Office (U.S.) – Christmas Party

Il primo party di Natale nella Dunder Mifflin di Scranton è quello che più ci è rimasto nel cuore. Non solo perché, come direbbe il regional manager Michael Scott, si rivela una festa molto più figa e divertente di quella di Gesù, ma anche perché, per tutti gli inguaribili romantici, è l’opportunità di straziarci il cuore con la lunga e travagliata storia d’amore fra Jim e Pam. Risate e sospiri.

Treme – Santa Claus, Do You Ever Get the Blues?

Anche a New Orleans si festeggia il Natale. Certo, per musicisti e ristoratori è sempre una giornata di lavoro, ma un po’ tranquillità non guasta, nonostante ancora nessuno se la passi davvero bene dopo la terribile alluvione che ha distrutto la città. Una delle serie più significative degli ultimi anni e un episodio splendido, tanto per cambiare.

Misfits – Christmas Special

Anche per i ragazzacci cattivi coi superpoteri e in tuta arancione è giunto il Natale, un Natale sporco e cattivo, com’è giusto che sia. Primo e unico speciale natalizio della serie, è l’ultima puntata che vede il cast originale al completo, quindi l’ultima che vale la pena vedere.

Pushing Daisies – Corpsicle

Sì, questo season finale è ambientato in prossimità delle festività natalizie, ma si può dire che in realtà l’intera Pushing Daisies, la serie che racconta la storia d’amore fra Ned, un ragazzo a cui basta un tocco per riportare in vita i morti e un altro per ucciderli di nuovo, e Chuck, amica d’infanzia e suo redivivo primo amore, sia tutta un lunghissimo e dolcissimo episodio di Natale. Ventidue episodi rubati al migliore Tim Burton, da recuperare al più presto.