Home Cinema News Cinema

La gaffe agli Oscar premia il film sbagliato

Fra l'imbarazzo generale, ieri sera sul palco del Dolby Theatre, al momento della premiazione per il miglior film viene annunciato erroneamente "La La Land" invece di "Moonlight"

Il momento dell'annuncio di Moonlight, foto di Kevin Winter/Getty Images

Il momento dell'annuncio di Moonlight, foto di Kevin Winter/Getty Images

L’edizione 2017 degli Oscar era stata preannunciata come il trionfo di La La Land, il musical diretto da Damien Chazelle e inizialmente candidato a ben quattordici statuette.

Il pronostico era talmente scontato che, forse, anche per questo al momento di annunciare il premio per il miglior film dell’anno, sul palco del Dolby Theatre è andata in scena una gaffe subito entrata di diritto nella storia dei momenti più imbarazzanti degli Academy Awards, quando invece del reale vincitore Moonlight, Faye Dunaway e Warren Beatty hanno proclamato erroneamente La La Land.

Sembra, tuttavia, che a Dunaway e Beatty al momento dell’annuncio fosse stata data una busta sbagliata, ovvero quella contenente il nome premiato come miglior attrice protagonista, premio conferito a Emma Stone per La La Land, pellicola comunque premiata con sei statuette.

Tuttavia, una volta salito sul palco il cast e il team di produzione del musical, dopo ben due minuti di caos, fra discorsi di ringraziamento in cui era chiaramente percepibile che ci fosse qualcosa che non andava, la gaffe è stata risolta fra l’imbarazzo generale: «Questo non è uno scherzo – è stato annunciato ai microfoni da Fred Berger, uno dei produttori di La La Land – il miglior film è Moonlight».

Leggi anche