La 17esima edizione del Los Angeles Italia Film, Fashion and Art Fest è stata un successo | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

La 17esima edizione del Los Angeles Italia Film, Fashion and Art Fest è stata un successo

L'evento, giunto alla sua 17esima edizione, si è svolto come da tradizione nella settimana che precede la notte degli Oscar. I candidati italiani alla statuetta più ambita sono stati celebrati durante la settimana della rassegna che promuove il nostro cinema

Sfoglia la gallery 18 Foto

Anche quest’anno, presso il TLC Chinese Theaters di Hollywood, è andato in scena il Los Angeles Italia Film, Fashion and Art Fest, la manifestazione fondata e prodotta dal giornalista e conduttore televisivo Pascal Vicedomini e dall’Istituto Capri nel Mondo e promossa col sostegno del MiC e di Intesa Sanpaolo.

L’evento, giunto alla sua 17esima edizione, si è svolto come da tradizione nella settimana che precede la notte degli Oscar. I candidati italiani alla statuetta più ambita – da Paolo Sorrentino, nomination per È stata la mano di Dio, a Enrico Casarosa (in corsa per l’animazione con Luca) e Massimo Cantini Parrini (alla seconda nomination consecutiva per i costumi di Cyrano) – sono stati celebrati durante la settimana della rassegna che promuove a tutti i livelli il nostro cinema.

Con loro, gli attori Riccardo Scamarcio e Benedetta Porcaroli – entrambi premiati con un award offerto dall’Intesa San Paolo –, Filippo Scotti, Michele Ragno, Esmeralda Spadea e Clementino, insieme al direttore della fotografia Dante Spinotti (candidato tre volte all’Oscar), attualmente impegnato con Trudie Styler in un docu-film sulla città di Napoli e al quale è dedicato un omaggio speciale, i registi Valerio Zanoli, Alessandro Pondi; l’autore della fotografia Massimo Zeri; i compositori Carlo Siliotto e Francesco Giammusso, i produttori Lorenzo Mieli, Andrea Iervolino, Pietro Peligra, Riccardo di Pasquale, Chiara Tilesi, Francesca Verdini, e Carlo Salem oltre a Nicola Corigliano di Intesa Sanpaolo.
Il Film di Sorrentino, presentato nella seconda sera, è stato accolto con speciali applausi dal pubblico; la visione è stata seguita da una speciale sessione di Q&A in cui il regista ha risposto alle domande con “spirito napoletano” alle domande del pubblico.

Un evento riuscitissimo e che ha soddisfatto anche il nume tutelare della manifestazione, Pascal Vicedomini: «Nonostante il dolore per il momento difficile per il popolo dell’Ucraina e non solo, c’è da parte di Istituto Capri l’impegno di essere ancora una volta promotori della ripartenza dell’industria dell’audiovisivo italiano nel mondo».

Guarda qui sotto il “Best of” del red carpet del Los Angeles Italia Film, Fashion and Art Fest.