Home Cinema News Cinema

Juliette Lewis nel film da “Jem e le Holograms”

Il cartone animato degli anni Ottanta diventa un film con attori in carne e ossa, e l'attrice-rocker si assicura un ruolo - sarà lei la mitica Pizzazz?

Nell’ennesima operazione di “traduzione per il grande schermo” di un cartone animato, la Blumhouse Productions con la Scooter Braun Productions e il regista John M. Chu hanno annunciato di stare lavorando alla versione cinematografica di Jem e le Holograms, il cartoon della Hasbro legato a una linea di bambole e diventato oggetto di culto dopo la sua prima trasmissione negli anni Ottanta.

La versione lungometraggio non sarà animata ma vedrà attori in carne e ossa a interpretare la storia della misteriosa rockstar Jem e della sua carriera contrastata dal gruppo avversario delle Misfits: fra questi è stato appena comunicato il nome di Juliette Lewis, che potrebbe interpretare il ruolo della vocalist cattiva Pizzazz.

Non è chiaro se per l’occasione verrà riscritta una nuova colonna sonora o se verranno utilizzati brani risalenti agli anni Ottanta (il cartone vantava un catalogo di quasi 200 canzoni scritte appositamente): nella versione originale la voce di Jem era fornita da Britta Phillips dei Luna, poi con il marito Dean Wareham nel duo Dean & Britta e collaboratrice fra gli altri anche dei MGMT.

Leggi anche