Johnny Depp ha vinto la causa per diffamazione contro Amber Heard | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Johnny Depp ha vinto la causa per diffamazione contro Amber Heard

La giuria ha deliberato sul caso più seguito del momento: ecco il verdetto

Johnny Depp e, sullo sfondo, Amber Heard durante il processo in corso

Foto: Jim Lo Scalzo/Pool/AFP via Getty Images

Processo Johnny Depp-Amber Heard: c’è, finalmente, il verdetto.

Dopo settimane di accesi dibattimenti, che hanno reso il processo il caso mediatico più seguito dell’anno, è arrivato il responso della giuria del tribunale di Fairfax, Virginia: Johnny Depp ha vinto la causa per diffamazione intentata contro l’ex moglie Amber Heard.

Il processo è stato voluto dall’attore a seguito di un articolo uscito nel 2018 sul Washington Post in cui Heard accusava l’ex marito di violenza domestica.

Heard sarà ora costretta a pagare 15 milioni di dollari di danni a Depp.

Il verdetto stabilisce che Heard ha agito con “dolo intenzionale” nei confronti dell’attore, stabilendo di fatto che ha reso affermazioni false sotto giuramento.

Durante il processo, sono stati ascoltati circa 60 testimoni, fino all’ultimo (e forse il più celebre), vale a dire l’amica, ed ex fidanzata dell’attore, Kate Moss.

Amber Heard ha così commentato il verdetto: «È un passo indietro per le donne».

Depp non era presente in aula: sta attualmente accompagnando Jeff Beck nel suo tour in Europa. Ha però reagito così alla sentenza: «La verità non muore mai».

In aggiornamento…

Altre notizie su:  Amber Heard Johnny Depp