Home Cinema News Cinema

Joaquin Phoenix: «Un sequel di Joker? Perché no»

Al botteghino il film è un successo e l'attore non esclude di tornare nei panni del cattivo DC Comics: «Non pensavo che questo film sarebbe stato così importante per me»

Credit: Paul Treadway / Alamy / IPA

Credit: Paul Treadway / Alamy / IPA

Joker è al cinema da pochi giorni ma qualcuno già pensa a un sequel. A parlare il protagonista, Joaquin Phoenix, che in una nuova intervista ha detto qualcosa in più sul ruolo più importante della sua carriera: «Non pensavo che questo film sarebbe stato così importante per me. Onestamente, non riesco a smettere di pensarci. Ne ho parlato con Todd Phillips, mi piacerebbe lavorare ancora con lui. Se ci fosse qualcos’altro da fare insieme, sempre su Joker, sarebbe molto interessante. Le strade da percorrere sono infinite».

Intanto i due si godono il successo del film al botteghino: negli USA, la pellicola ha incassato più di 93 milioni di dollari in un weekend.

Leggi anche