Home Cinema News Cinema

J.J. Abrams ricorda Carrie Fisher: «Che perdita ingiusta»

Il regista de "Il Risveglio della Forza" ha pubblicato una lettera per omaggiare l'attrice scomparsa ieri

Ha scelto di scrivere una lettera a mano per omaggiare l’amica scomparsa: J.J. Abrams, regista di Star Wars: Il risveglio della Forza, uscito lo scorso anno, ha ricordato la Principessa Leia Carrie Fisher, morta il 27 dicembre per le conseguenze di un arresto cardiaco avvenuto qualche giorno prima.

«Non c’era bisogno di incontrare Carrie di persona per capire il suo potere. Era brillante, bella e forte esattamente come si poteva immaginare. Che perdita ingiusta. Che benedizione poterla incontrare». Qui il testo originale:

Cliccando qui potete leggere l’ultima intervista di Rolling Stone all’attrice.

Leggi anche