Home Cinema News Cinema

Irrefrenabile Helen Mirren: “Fanculo Netflix!”

L'ha detto al CinemaCon, la convention degli esercenti cinematografici

Foto: Frazer Harrison/Getty Images

Helen Mirren sa esattamente come compiacere una folla di esercenti cinematografici.

“Amo Netflix, ma fuck Netflix!” ha detto l’attrice premio Oscar sul palco del CinemaCon, la convention annuale dei proprietari di sale. Ovviamente è stata accolta da un fortissimo applauso mentre parlava del suo nuovo film The Good Liar al panel di Warner Bros.

Mirren ha continuato: “Non c’è niente come sedersi al cinema”. Ha anche ringraziato gli esercenti per averle dato il premio come emergente all’inizio della sua carriera.

Non è la prima volta che la piattaforma di streaming viene stroncata pubblicamente. Nel 2017 il presidente del Sony Pictures Motion Picture Group, Tom Rothman, aveva scherzato: “Netflix my ass!” dopo la presentazione di Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve, sottolineando che il film avrebbe potuto essere davvero apprezzato solo sullo schermo cinematografico.

Le parole di Helen Mirren arrivano in un momento di forte tensione tra la distribuzione e le società di streaming, che non vogliono proiettare i loro film nelle sale prima di renderli disponibili ai loro abbonati.

Dopo aver vinto tre Oscar per Roma di Alfonso Cuaron, Netflix ha sollevato parecchie critiche. Dopo la cerimonia, Steven Spielberg ha fatto pressioni sull’Academy per cambiare la sua politica in materia di ammissibilità dei film da società di streaming.

Leggi anche