Home Cinema News Cinema

Il salvataggio dei giovani thailandesi diventerà un film

Pure Flix Entertainment, la casa di produzione di 'God's Not Dead', adatterà la storia per il grande schermo

Solo ieri si è conclusa – con successo – l’operazione di salvataggio dei giovani calciatori thailandesi intrappolati da tre settimane in alcune caverne, e un film sulla vicenda è già in produzione. L’idea è di Michael Scott, CEO e fondatore della casa di produzione (di film religiosi) Pure Flix Entertainment.

«Il coraggio e l’eroismo che ho visto sono stati d’ispirazione, quindi sì, produrremmo un film», ha detto all’Hollywood Reporter. «Non sarà religioso, l’importante è che sia d’ispirazione». Il film verrà co-prodotto da Kaos Entertainment, e Scott è già in contatto con i sommozzatori e con le famiglie dei ragazzi.

Leggi anche