Home Cinema News Cinema

‘Il primo re’ diventa una serie tv (probabilmente in latino)

'Romulus' potrebbe uscire nel 2021, ancora non si conoscono tutti i dettagli

Un'immagine tratta da 'Il primo re' con Alessandro Borghi

Un'immagine tratta da 'Il primo re' con Alessandro Borghi

Il film Il primo re, uno dei “casi” cinematografici dell’anno, diventerà una serie tv.

La serie si intitolerà Romulus e sarà prodotta da Cattleya e Groenlandia. Sarà una serie “classica”, anche se al momento non si hanno indicazioni su quanti episodi ci saranno, né se ci sono previsioni di fare più stagioni. Non si hanno ancora indicazioni su quali saranno i volti protagonisti. L’uscita prevista è per il 2021.

La produzione, stando alle prime notizie, sta considerando di realizzare la serie in protolatino, proprio come il film originale.

La notizia arriva da Badtaste.it, che ha contattato Riccardo Tozzi, fondatore di Cattleya.

Leggi anche