Il duca di ‘Bridgerton’ potrebbe diventare il prossimo James Bond? | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Il duca di ‘Bridgerton’ potrebbe diventare il prossimo James Bond?

I fan della serie di Shonda Rhimes, al momento la più vista su Netflix, hanno candidato Regé-Jean Page al ruolo di 007. Lui sta al gioco. E il suo nome ‘vola’ tra gli scommettitori...

Regé-Jean Page in ‘Bridgerton’

Foto: Netflix

Da duca di Bridgerton a James Bond. È quanto sperano i fan di Regé-Jean Page, la rivelazione della serie “made in Shondaland” (al momento la più vista su Netflix). Sono stati loro a candidare l’attore al ruolo di futuro 007, che resterà vacante dopo l’uscita (ad aprile, se tutto va bene) di No Time to Die, ultimo episodio della saga in cui a interpretare l’agente al servizio segreto di Sua Maestà ci sarà Daniel Craig.

Page, trentunenne nato a Londra da padre britannico e madre zimbabwese, veste in Bridgerton i panni di Simon Basset, il duca di Hastings. Anzi, spesso li sveste, tanto che la serie è già cult per l’altissimo tasso di “pornosoft”. Mentre i fan “montano” la campagna social per la sua candidatura a James Bond, lui sta al gioco: su Twitter ha già postato da tempo una gif di Bridgerton accompagnata dalle parole «Regency, royalty. Shaken and stirred». Ovvero: «Nobiltà in stile Regency. Agitata e mescolata». Una citazione della ricetta del perfetto vodka martini di 007 (che però lo voleva agitato e non mescolato).

Intanto, tra gli scommettitori inglesi, il suo nome nel toto-Bond vola. Al momento è fissato a 20-1, pari (o addirittura davanti) a nomi considerati papabilissimi per la parte: da Sam Heughan a Tom Hiddleston, da Idris Elba a Tom Hardy.