Home Cinema News Cinema

Il cast di Twin Peaks rivuole David Lynch

Dopo l'abbandono del regista, i protagonisti (ci sono quasi tutti) tentano la carta emozionale. Da Laura Palmer alla mitica Signora Ceppo

Bisogna pur tentarle tutte. Dopo il tweet in cui David Lynch ha annunciato che non farà parte della nuova stagione di Twin Peaks (previsto per l’anno prossimo), su Internet si è creato il panico.

C’è chi (come me) sta elaborando silenziosamente il lutto e chi invece sta cercando di fare di tutto per cambiare le cose. A partire dal cast originale della serie che ha realizzato un video che chiamato Twin Peaks without David Lynch is like,  lo potete vedere qui sopra.

Un montaggio dove i protagonisti (ci sono quasi tutti) provano a immaginare cosa sarebbe la nuova serie senza Lynch. Per Sheryl Lee (Laura Palmer) sarebbe come una “ragazza senza segreti”, per Catherine E. Coulson (la mitica Signora Ceppo) sarebbe come un “ceppo senza corteccia” mentre per Kimmy Robertson (la svanitissima segretaria Lucy Moran) sarebbe come “una stazione di polizia senza ciambelle”. Insomma, una cosa che non esiste.

Non sappiamo ancora come l’abbia presa David, speriamo che il suo conflitto col canale Showtime (accusato di non aver messo a disposizione un budget sufficiente) si risolva in fretta. Altrimenti scateniamo la Signora Ceppo.

Leggi anche