Home Cinema News Cinema

I racconti di Philip K. Dick diventano una serie con Bryan Cranston

Le storie psichedeliche dell'autore di 'Blade Runner' saranno raccontate nei 10 episodi del nuovo show di Amazon. Ecco il primo trailer

Philip K. Dick non ha certo bisogno di presentazioni: le sue storie – distopie sperimentali, cattedrali psichedeliche e avventure ai confini della realtà – hanno cambiato per sempre la letteratura fantascientifica e, soprattutto, sono diventate film di successo mondiale come Blade Runner, Minority Report e Total Recall.

I suoi racconti più psichedelici diventeranno una serie tv grazie a Bryan Cranston: la star di Breaking Bad, con la collaborazione di Amazon Video e Channel 4, ha prodotto Philip K. Dick’s Electric Dreams, uno show antologico di 10 episodi in arrivo su Amazon Video entro la fine dell’anno.

Insieme a Cranston, che ha vestito i panni sia dell’attore che del produttore, anche Janelle Monae, Steve Buscemi, Anna Paquin e Juno Temple. La serie trasformerà i racconti più famosi di Dick in micro-film sulla falsa riga di quanto fatto da Black Mirror. Potete vedere il primo trailer in cima alla notizia.

Altre notizie su:  Bryan Cranston