Home Cinema News Cinema

Harrison Ford è quasi morto sul set di “Star Wars: Il risveglio della Forza”

Questa volta c'entra con lo spoiler. Il 74enne si è rotto una caviglia a causa di una delle porte del Millennium Falcon

Harrison Ford e Carrie Fisher sul set di "Star Wars: The Force Awakens"

Harrison Ford e Carrie Fisher sul set di "Star Wars: The Force Awakens"

Durante le riprese di Star Wars VII, Harrison Ford si sarebbe rotto una caviglia rimanendo schiacciato da una delle porte del Millennium Falcon, l’astronave del suo personaggio nella saga, Han Solo.

Secondo quanto riportato dal Guardian, la società responsabile avrebbe recentemente ammesso alcune violazioni sulle norme di sicurezza e di salute che hanno favorito l’incidente avvenuto più di un’anno fa sul set ai Pinewood Studios di Londra.

Il 74enne avrebbe rischiato la vita a causa della chiusura improvvisa di una porta idraulica durante le riprese di Star Wars: The Force Awakens. L’attore è stato tempestivamente trasportato in elicottero all’ospedale di Oxford, ma un responsabile di salute e sicurezza ha poi quantificato il peso della porta del Millennium Falcon paragonandolo a quello di un’auto di piccole dimensioni. Un portavoce della Health and Safety Executive, associazione che regola la salute e la sicurezza sul lavoro in Gran Bretagna, ha definito l’incidente “prevedibile”.

Ma Ford si è ripreso in tempo per tornare a interpretare Han Solo e terminare le riprese dell’episodio della saga, diretto da JJ Abrams e ambientato 30 anni dopo gli eventi del 1983 in Il ritorno dello Jedi. Il regista ha poi parlato di quanto l’infortunio di Harrison Ford avrebbe permesso al team di “legare” sul set e di quanto il 74enne fosse tornato «migliore e più forte che mai, e non sto sopravvalutando la cosa. C’era un fuoco nei suoi occhi e potete vederlo anche nel film».

Intanto la produzione di Star Wars: Episodio VIII è stata avviata presso i Pinewood Studios e la data d’uscita è stata fissata a dicembre 2017. Nel cast dovrebbero tornare Mark Hamill, Carrie Fisher, Daisy Ridley, John Boyega, Adam Driver e Oscar Isaac. A questi è stata recentemente aggiunta la conferma di Benicio Del Toro. Ma tenete d’occhio il profilo Instagram della nostra eroina Rey se volete costanti anticipazioni sul nuovo episodio della saga di Guerre Stellari.

L’appuntamento con Rogue One, il primo spin-off di Star Wars è invece fissato per il 16 dicembre di quest’anno. Un appuntamento imperdibile con il grande ritorno con l’Oscuro Signore dei Sith: Darth Vader sta per tornare e mancano solo 141 giorni.

Leggi anche