Home Cinema News Cinema

Guarda un’anteprima da “Zeta”, il film sul rap italiano

Shade ci racconta del suo ruolo nel film e di quando ha iniziato a fare musica ispirandosi alla scena rap di Detroit. L'appuntamento al cinema è dal 28 aprile

Il suo nome è Vito Shade, m atutti lo chiamano Shade. Il rapper, oltre a essere in giro per l’Italia con il tour a supporto del suo nuovo album Clownstrofobia, ha una parte nel film Zeta nelle sale il prossimo 28 Aprile. Nella clip qui sopra Shade ci racconta del suo ruolo nel film e di quando ha iniziato a fare musica ispirandosi alla scena rap di Detroit. L’ultimo lavoro di Cosimo Alemà, uno dei più famosi registi di videoclip italiani, passa infatti per uno straordinario cast per raccontare i giovani di oggi e il mondo del rap in Italia.

Gli artisti coinvolti sono Diego Germini (in arte IZI), Salvatore Esposito, Jacopo Olmo Antinori, Irene Vetere, Francesco Siciliano, Alex Aldo Vinci, Angelica Granato Renzi, Christian Sciuva (in arte Fatt Mc), Martin Chishimba, Yaser Mohamed Merisi, Eradis Josende Oberto, Indri Qyteza Shiroka, Sebastian Gavasso, Manuela Morabito, Andrealuna Posocco e Mia Benedetta Barracchia. Con la partecipazione straordinaria di: Fedez, J-Ax, Salmo, Clementino, Ensi, Briga, Baby K, Lowlow, Tormento, Rancore, Shade, Noyz Narcos, Shablo, Metal Carter e Rocco Hunt.

Il trailer di Zeta, al cinema dal 28 febbraio:

In una Roma che si divide verticalmente tra centro e periferia, ricchi e poveri, famosi e non famosi, Alex/Zeta, Gaia e Marco – interpretati rispettivamente da Diego Germini, Irene Vetere e Jacopo Olmi Antinori – sono tre amici poco meno che ventenni con il sogno di sfuggire al destino che la società ha in serbo per loro.

La vita di strada, il lavoro al mercato, i casermoni di periferia, la povertà, il piccolo spaccio, il sogno dell’hip hop: questa è la vita per Alex fino a che il sogno non diventa realtà, e lui si trova catapultato nel mondo del rap a giocarsi la sua partita e a far vedere quanto vale. Ma gestire il proprio destino è una faccenda complessa e Alex commette molti errori, dovrà affrontare i suoi demoni, la durezza del mondo e la sua confusione per farcela. Proprio come ognuno dei rapper che hanno un cameo nel film di Cosimo Alemà in uscita il prossimo 28 aprile per Koch Media in collaborazione con Sony Music Italy.

Leggi anche