Home Cinema News Cinema

Guarda il nuovo corto Pixar sull’amicizia tra un gattino e un pitbull

Si chiama "Kitbull", e se alla fine non vi ha commosso neanche un po' significa che non siete umani

Kitbull, diretto da Rosana Sullivan e prodotto da Kathryn Hendrickson, fa parte del programma sperimentale di Pixar chiamato SparkShort. Racconta una storia universale, l’incontro tra un gattino indipendente e un simpatico pitbull, e la scoperta dell’amicizia. Oltre all’iniziale diffidenza tra i due (soprattutto da parte del gatto), i protagonisti di Kitbull devono affrontare anche il violento padrone del pitbull, che tiene l’animale costantemente incatenato in un cortile.

Il corto è in 2D, una tecnica diversa dalla tipica estetica a cui la Pixar ci ha abituato fin dagli anni ’90. Ma in questo video “dietro le quinte”, lo studio che ha creato classici come Toy Story, Nemo, Up e tanti altri spiega come la tecnologia di solito utilizzata per il 3D sia stata sfruttata qui per rendere più fluida e profonda l’animazione di Kitbull.

La filmmaker Rosana Sullivan, in un altro video, spiega com’è nato il progetto: “Da piccola ho avuto problemi a relazionarmi con gli altri ragazzini. Quindi mi identifico in questo gattino, perché anche io evitavo di uscire dalla mia comfort zone, mostrarmi vulnerabile e comunicare con gli altri”.

I precedenti corti di SparkShort sono Purl, su un gomitolo di lana discriminato sul posto di lavoro, e Smash and Grab, una love story tra robot. I prossimi corti di Pixar debutteranno sulla piattaforma di streaming Disney+, di prossima uscita anche in Italia.

Leggi anche