Gli Oscar cambiano regole: ecco il premio per i film “popolari”

Tutte le novità annunciate dall’Academy: cerimonia ridotta a tre ore e una categoria speciale per i Blockbuster
Premio Oscar, foto di Andrew H. Walker Getty Images

Premio Oscar, foto di Andrew H. Walker Getty Images


Il 24 febbraio 2019 il Dolby Theatre di Hollywood ospiterà la 91esima edizione degli Academy Awards, la cerimonia che assegna i premi Oscar. Da quest’anno, però, le cose saranno diverse. L’annuncio è arrivato direttamente dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, ecco cosa cambierà:

– La cerimonia sarà ridotta a tre ore, e alcune delle categorie verranno presentate durante le pause commerciali, per poi annunciare il vincitore in diretta.
– Ci sarà una nuova categoria, dedicata ai “film popolari”, i Blockbuster, che verrà spiegata meglio nei prossimi giorni
– A partire dal 2020 la cerimonia verrà anticipata all’inizio del mese di febbraio. Il cambiamento, spiega l’Academy, non influenzerà la scelta dei film “premiabili”.