Gérard Depardieu è indagato per stupro

L'attore francese avrebbe abusato due volte della figlia di un amico, una giovane attrice di vent'anni

Gérard Depardieu


La terza direzione della polizia giudiziaria di Parigi sta indagando Gérard Depardieu per violenza sessuale. L’attore e produttore francese è stato accusato di stupro dalla figlia di un amico, una giovane attrice e ballerina di appena vent’anni. La ragazza si è presentata nella gendarmeria di Lambesc lunedì scorso, e sostiene di essere stata abusata due volte tra il 7 e il 13 agosto.

Secondo la ricostruzione dei media francesi, li stupri sarebbero avvenuti nell’appartamento parigino di Depardieu, dove la ragazza era stata invitata per alcuni consigli su un’opera teatrale. L’attore ha negato tutte le accuse attraverso un comunicato stampa.

Leggi anche: