Gemitaiz e Ema Stokholma inviati ai David di Donatello 2016 per Rolling Stone | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Gemitaiz e Ema Stokholma ai David di Donatello 2016 per Rolling Stone

I selfie sul red carpet e i commenti ai vincitori fatti da rapper di Roma e dalla DJ italo-francese, inviati in abito scuro per noi

Per un evento speciale ci vogliono degli inviati speciali: abbiamo mandato Gemitaiz e Ema Stokholma ai David di Donatello 2016 a seguire l’evento via Twitter per Rolling Stone. Emozionati e in ghingheri, Sia Ema che Gemitaiz ci ha hanno detto che è stata una bella serata, in particolare racconta Gem: «È stato bello vedere che anche qui da noi c’è grande interesse per il cinema e per gli addetti ai lavori nascosti come il montatore o il fonico di presa diretta. Trovo che gli attori italiani siano per la maggior parte simpatici e disponibili e ho avuto modo di ascoltare cosa pensano del proprio lavoro, vederli premiati ha mostrato anche la loro parte più sensibile. Io e Ema ci siamo trovati alcune volte d’accordo con i premi e altre meno, è stato interessante vedere le reazioni della platea ai vari film e attori. Luca Marinelli senza dubbio rivelazione dell’anno, empatico e romano come piace a me. È stata un esperienza istruttiva per noi che siamo amanti del cinema e ci ha dato modo di sapere come il nostro paese recepisce determinate storie o racconti cinematografici. Vedere grandi registi come Sorrentino e Salvatores muoversi nel loro habitat, ascoltare i discorsi di Santamaria o Accorsi mi ha fatto pensare a quanto queste persone amino il proprio lavoro e si impegnino per esso.»