Home Cinema News Cinema

Oscar 2020, Elton John vince il premio per la miglior canzone originale

Insieme al suo paroliere Bernie Taupin, il baronetto ha portato a casa la statuetta per '(I’m Gonna) Love Me Again', il brano composto per 'Rocketman'. Ecco la sua esibizione

Sul palco del Dolby Theatre Elton John si è esibito sulle note di (I’m Gonna) Love Me Again, il brano scritto insieme a Bernie Taupin per Rocketman, grazie a cui il duo ha vinto l’Oscar per la migliore canzone originale.

I’m gonna love me again/Check in on my very best friend“, canta John, seduto a un pianoforte rosso, con abito viola e occhialoni da sole rosa d’ordinanza. “Questo è un sogno per noi”, hanno detto il baronetto e il suo paroliere. “Non siamo mai stati nominati per niente del genere, e sono 53 anni che facciamo quello che facciamo”.

Si tratta della quarta nomination all’Oscar per John, ma della prima insieme a Taupin. In precedenza Elton era stato candidato per i brani composti per Il re leone: The Circle of Life, Hakuna Matata e Can You Feel the Love Tonight,, con il quale aveva portato a casa la statuetta.

(I’m Gonna) Love Me Again ha anche ricevuto il Golden Globe, mentre il biopic era stato nominato come miglior film (musical o commedia) e per la migliore interpretazione di un attore in un film (musical o commedia), grazie alla performance di Taron Egerton.

Per la versione in studio di (I Gonna) Love Me Again, John ha collaborato con Egerton, che ha anche registrato tutti i successi di Elton per il film. John ha spiegato perché quella scelta fosse così importante, dicendo: “Volevo la sua interpretazione di me, attraverso i testi di Bernie [e] la mia musica. Ho lasciato Taron nelle mani del [produttore] Giles Martin, di cui mi sono fidato totalmente. Sono rimasto sorpreso dai risultati”.

Leggi anche