Home Cinema News Cinema

Elliot Page, star di ‘Juno’ e ‘The Umbrella Academy’, si è dichiarato transgender

«Ciao amici, voglio condividere con voi il fatto che sono trans, i pronomi da usare con me sono lui/loro e il mio nome è Elliot. Mi sento fortunato a poter scrivere tutto questo», si legge nel post su Instagram

Ellen Page, ora Elliot Page, in ‘The Umbrella Academy’

Foto: Christos Kalohoridis/Netflix

Elliot Page, candidato all’Oscar per Juno (2007) e di recente nel cast della serie Netflix The Umbrella Academy, si è dichiarato transgender. È stato lui stesso a dichiararlo sui suoi profili social.

«Ciao amici, voglio condividere con voi il fatto che sono trans, i pronomi da usare con me sono lui/loro e il mio nome è Elliot. Mi sento fortunato a poter scrivere tutto questo. Ad essere qui. Ad essere arrivato a questa fase della mia vita. Sono grato a tutte le persone che sono state accanto a me e che mi hanno supportato in questo viaggio. Non so esprimere quanto sia entusiasmante sentire finalmente di amarmi quello che sono e di aver raggiunto il vero me stesso. Sono stato ispirato da moltissime persone della comunità trans, e ora offrirò il mio supporto agli altri per costruire una società più equa». Ha quindi aggiunto: «Amo il fatto di essere transessuale. A tutte le persone trans che devono fare i conti con molestie, disprezzo di sé, abusi e la minaccia quotidiana della violenza, io dico: sono con voi, vi voglio bene, farò di tutto per cambiare in meglio il nostro mondo».



Prima delle dichiarazioni di oggi, Page aveva già fatto coming out, diventando uno dei volti più esposti e attivi della Hollywood LGBTQ+. Oltre a Juno e The Umbrella Academy, tra i suoi titoli più famosi ci sono anche Inception di Christopher Nolan e la saga X-Men, in cui interpretava il personaggio di Kitty Pryde/Shadowcat.

Altre notizie su:  Ellen Page Elliot Page