Home Cinema News Cinema

‘Elegia americana’: Glenn Close e Amy Adams rispondono alle stroncature al film

Le attrici difendono l’ultimo lavoro di Ron Howard, massacrato dalla stampa americana: «Tratta temi universali»

Glenn Close e Amy Adams in ‘Elegia americana’ di Ron Howard

Foto: Lacey Terrell/Netflix

Glenn Close e Amy Adams rispondono alle critiche violentissime che sta raccogliendo Elegia americana, il film di Ron Howard disponibile su Netflix di cui sono protagoniste. Il film ha ottenuto solo il 27% di consensi positivi su Rotten Tomatoes, l’aggregatore di recensioni considerato il metro principale dell’accoglienza critica negli Stati Uniti. E, in generale, gli abitanti della regione degli Appalachi, che fa da sfondo alla storia (vera) del film, non si sentono giustamente rappresentati sullo schermo: «Il film è un tradimento a queste persone, non ha consapevolezza dei problemi reali che vivono», si legge nei commenti online.

E ora le attrici reagiscono a questo flop di consensi (ma non di visualizzazioni: al momento è uno dei titoli più visti su Netflix anche in Italia). «Penso che i temi di Elegia americana siano universali, qualunque sia il trauma alla base, o il luogo da cui veniamo, chi siamo e dove siamo diretti», dice Amy Adams, che interpreta la madre tossicodipendente del protagonista. «L’universalità di questi temi trascende la politica».

Anche Glenn Close, nel film la mamma “white trash” di Adams, sostiene che «il film non è stato realizzato con un intento politico. Alla base c’è lo sguardo di Ron, e credo che lui sia riuscito a raccontare meravigliosamente la storia di questa famiglia specifica».

«Non ho mai pensato di dire ai critici cinematografici cosa dovrebbero pensare o meno», aggiunge Amy Adams. «Ognuno di noi ha la sua voce, e può scegliere liberamente come usarla».

Appena uscito, Elegia americana era stato indicato come uno dei principali concorrenti ai prossimi Oscar, soprattutto per quanto riguarda le performance delle star protagoniste. Ma le stroncature che continua a ricevere potrebbero frenare la sua corsa.