Home Cinema News Cinema

È ufficiale: nel 2016 arriverà un nuovo “Ghostbusters” tutto al femminile

Saranno quattro donne a dare la caccia ai fantasmi nel terzo sequel. Dal vecchio cast, forse: Bill Murray. Ecco il tweet del regista Paul Feig

Il nuovo "Ghostbusters" inizierà in una New York in cui nessuno crede ai fantasmi

Il nuovo "Ghostbusters" inizierà in una New York in cui nessuno crede ai fantasmi

Il via alle riprese sarà per la prossima estate. Il reboot di Ghostbusters avrà un carattere completamente diverso, diretto da Paul Feig, il quale attraverso un tweet postato questa mattina, ha reso ufficiale i nomi delle quattro protagoniste che animeranno la terza edizione del film più famoso al mondo, in fatto di avventurose vicende di una New York terrorizzata da un’invasione di spettri.

Melissa McCarty, Kate McKinnon, Leslie Jones e Kristen Wiig, saranno, infatti, le eroine che si occuperanno di combattere lo spirito di un malvivente giustiziato sulla sedia elettrica che chiamerà a raccolta tutti gli spettri della Terra.

Riuscirà questa versione tutta al femminile a raggiungere i numeri della la fortunata pellicola del 1984, interpretata dal quartetto formato da Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis and Ernie Hudson che fatturato 300 mila dollari?

È ancora presto per parlare, quello che sappiamo è che un portafortuna proveniente dal vecchio cast (si spera in un sì di Bill Murray), potrebbe far parte della nuova squadra, ma non nelle vesti di acchiappafantasmi, bensì nei panni di uno scettico che online fa una guerra spietata a coloro che lucrano con questo mestiere.

Leggi anche