Home Cinema News Cinema

È morto Mattia Torre, scrittore e autore di ‘Boris’

Sceneggiatore, regista e autore teatrale e televisivo, Torre aveva solo 47 anni ed era malato da tempo

È morto Mattia Torre: scrittore, regista, autore tv e di fiction, ha creato – insieme a Luca Vendruscolo e Giacomo Ciarrapico – la serie cult Boris. La notizia della morte è arrivata sulle pagine del quotidiano Il Mattino: Mattia Torre aveva solo 47 anni, ed era malato da tempo.

Cresciuto nell’ambiente teatrale romano, inizia la carriera nei primi anni ‘90 insieme al regista Giacomo Ciarrapico scrivendo alcune commedie (L’ufficio, Io non c’entro, Tutto a posto e Piccole Anime). Da allora continua la carriera da autore: film (Piovono Mucche), monologhi (In mezzo al mare, o i più recenti interpretati da Valerio Mastandrea), trasmissioni televisive (Parla con me, I Cesaroni, The show must go off) e la serie Boris.

Leggi anche