Home Cinema News Cinema

È morto John Hurt

L'attore, conosciuto per i suoi tantissimi ruoli, da "The Elephant Man" a "Harry Potter", aveva 77 anni ed era malato da tempo

Aveva 77 anni John Hurt, attore di cinema, teatro e televisione che si è spento ieri. L’annuncio è stato dato dalla BBC e confermato successivamente dal suo agente. Era da tempo malato di cancro al pancreas.

Nella sua lunghissima carriera si contano più di 200 apparizioni. Nominato agli Oscar per ben due volte e vincitore di un Golden Globe, l’attore aveva conquistato la popolarità tra il grande pubblico per aver recitato in film come The Elephant Man di David Lynch, Fuga di Mezzanotte, Alien, Indiana Jones, e per aver preso parte alla saga di Harry Potter, dove interpretava il mitico Olivander, proprietario del negozio di bacchette magiche di Diagon Alley.

Nato a Chesterfield, Inghilterra, il 22 gennaio 1940, John aveva iniziato a recitare sin da bambino, per poi entrare a 20 anni nella Royal Academy of Dramatic Art. Nonostante la malattia non aveva smesso di lavorare.

Altre notizie su:  David Lynch harry potter