Home Cinema News Cinema

È morto il regista Bertrand Tavernier

Aveva 79 anni ed era particolarmente amato anche dagli appassionati di musica per il film 'Round Midnight'

Bertrand Tavernier

Foto: Stephane Cardinale/Corbis via Getty Images

È morto il regista francese Bertrand Tavernier. Aveva 79 anni. Lo ha annunciato l’Institut Lumière di Lione, unendosi alla «tristezza e dolore» della moglie del cineasta Sarah e dei figli Nils e Tiffany. Non sono ancora note le cause del decesso.

 

Avec son épouse Sarah, ses enfants Nils et Tiffany et ses petits-enfants, l’Institut Lumière et Thierry Frémaux ont la…

Pubblicato da Institut Lumière su Giovedì 25 marzo 2021

Critico cinematografico, anche per i Cahiers du Cinéma, Tavernier aveva debuttato come regista con L’orologiaio di Saint-Paul, Orso d’argento nel 1974. Tra i suoi film più celebri, Che la festa cominci (1975), La morte in diretta (1980), Una settimana di vacanza (1980), Colpo di spugna (1981), Una domenica in campagna (1984), Legge 627 (1992).

Tra gli appassionati di musica è noto per Round Midnight – A mezzanotte circa del 1986, film ispirato alle vite dei grandi jazzisti e premiato con un Oscar alla colonna sonora, e per il documentario Mississippi Blues, un viaggio nel Delta del Mississippi alla ricerca delle radici della musica blues.

Il suo ultimo film è I segreti del Quai d’Orsay del 2010. Sei anni fa ha ricevuto il Leone d’oro alla carriera.

Altre notizie su:  Bertrand Tavernier