È morto Bill Nunn, attore in “Sister Act”, “Fa’ la cosa giusta” e “Spider-Man” | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

È morto Bill Nunn, attore in “Sister Act”, “Fa’ la cosa giusta” e “Spider-Man”

Aveva 62 anni, ed era amico di Spike Lee dai tempi del Morehouse College. È stato anche l'editor Robbie Robertson in Spider Man insieme a Tobey Maguire

Bill Nunn, attore nei film di Spike Lee Fa’ la cosa giusta e Aule Turbolente, è mancato sabato sera all’età di 62 anni a Pittsburgh.

Spike Lee, suo amico dai tempi del Morehouse College, ha annunciato la scomparsa. «Il mio caro amico, il mio fratello della Morehouse – il grande attore Bill Nunn come molti di voi conosceranno come Radio Raheem, è morto questa mattina nella sua città, Pittsburgh,» ha scritto Lee. «Lunga vita a Bill Nunn. Radio Raheem ora riposa in potere. Radio Raheem si batterà sempre contro i poteri. Che Dio lo abbia in gloria».

Nunn era fatto per i ruoli da ragazzo duro e uomo tutto d’un pezzo, come il tenente Eddie Souther come in Sister Act ma ha anche mostrato un lato più tenero, come in A proposito di Henry o nel ruolo di Robbie Robertson, l’editor nella trilogia di Spider-Man con Tobey Maguire.