Home Cinema News Cinema

È morto Bernardo Bertolucci

Il regista di 'Ultimo tango a Parigi' aveva 77 anni ed era malato da tempo

Bernardo Bertolucci

Bernardo Bertolucci

Foto Getty

Poeta, produttore, autore, ovviamente icona del cinema italiano: Bernardo Bertolucci, regista di capolavori come Novecento, L’ultimo imperatore e Ultimo tango a Parigi, è morto dopo una lunga malattia. Era a Roma, e aveva 77 anni.

Figlio del poeta Attilio Bertolucci, Bernardo inizia a muovere i primi passi come autore in versi. Scoprirà il cinema lavorando come assistente di Pasolini, un’influenza fondamentale per la sua formazione, per poi trovare il successo con il capolavoro Ultimo tango a Parigi – che si porterà dietro per anni una lunga scia di scandali – che lo trasformerà in una star del cinema mondiale. Da allora una lunga serie di capolavori, fino all’Oscar nel 1988 per L’ultimo imperatore (l’unico Oscar alla regia per un italiano insieme a quello vinto da Frank Capra) e infine al ritorno sensuale di The Dreamers e alla malattia, che lo costringerà a lavorare sempre di meno. Il suo ultimo film, Io e te, è tratto dal romanzo di Niccolò Ammaniti.

Leggi anche