È morto a 58 anni Jean-Marc Vallée, regista di ‘Dallas Buyers Club’ e ‘Big Little Lies’ | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

È morto a 58 anni Jean-Marc Vallée, regista di ‘Dallas Buyers Club’ e ‘Big Little Lies’

Tra i suoi lavori anche i film ‘C.R.A.Z.Y.’ e ‘Wild’ e la serie ‘Sharp Objects’

Jean-Marc Vallée con Laura Dern e Nicole Kidman ai Golden Globe 2018

Foto: Frederic J. Brown/AFP via Getty Images

È morto, a soli 58 anni, Jean-Marc Vallée, regista canadese noto soprattutto per titoli come Dallas Buyers Club, che ha dato un Oscar al suo protagonista Matthew McConaughey, e Big Little Lies, la miniserie premiatissima agli Emmy e ai Golden Globe starring Nicole Kidman e Reese Witherspoon.

Vallée è stato trovato senza vita nel suo cottage vicino a Québec City, ma al momento non sono ancora state rese note le cause del decesso.

Nato a Montréal, ha studiato cinema all’Università del Québec. Il suo primo film è Black List, del 1995, ma è dieci anni più tardi, con il romanzo di formazione queer C.R.A.Z.Y., che s’impone sulla scena internazionale.

Il riconoscimento dell’Academy arriva nel 2013 con Dallas Buyers Club, il biopic a sfondo AIDS che gli vale una nomination come miglior montatore. Seguono successi televisivi prodotti da HBO come, appunto, Big Little Lies e Sharp Objects, con Amy Adams.

Tra gli altri suoi film, The Young Victoria (2009) con Emily Blunt, Café de Flore (2011) con Vanessa Paradis, Wild (2014) sempre con Reese Witherspoon e Demolition – Amare e vivere (2015) con Jake Gyllenhaal.

Il suo progetto successivo sarebbe stato un’altra serie sempre per HBO: Gorilla and the Bird, tratta dall’autobiografia di Zack McDermott.