È morta Olympia Dukakis, premio Oscar per ‘Stregata dalla luna’ | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

È morta Olympia Dukakis, premio Oscar per ‘Stregata dalla luna’

Aveva 89 anni

Olympia Dukakis in ‘Tales of the City’

Foto: Alison Cohn Rosa/Netflix

È morta Olympia Dukakis, attrice nota al grande pubblico soprattutto per Stregata dalla luna, per il quale nel 1988 vinse l’Oscar come miglior attrice non protagonista. Aveva 89 anni.

Di origine greca, aveva raggiunto la popolarità grazie a titoli di successo come Il giustiziere della notte, accanto a Charles Bronson. Negli anni ’80 aveva preso parte a film diventati cult come, appunto, Stregata dalla luna, che valse un Academy Award anche alla protagonista Cher, e Fiori d’acciaio, in cui divideva la scena con Shirley MacLaine, Sally Field, Dolly Parton e una giovanissima Julia Roberts. Negli anni ’90 era stata amata anche dai più piccoli grazie alla saga Senti chi parla, in cui dava volto alla madre di Kristie Alley.

Tra i suoi film anche Una donna in carriera di Mike Nichols, La dea dell’amore di Woody Allen e Goodbye Mr. Holland di Stephen Herek. Nell’edizione originale dei Simpson, ha prestato la voce alla mitica zia Zelda.

Il suo ultimo impegno è stato quello nel “revival” Netflix di Tales of the City, la serie cult per la comunità LGBT (e non solo) iniziata nel 1993 e tratta dal ciclo di romanzi di Armistead Maupin, in cui interpretava l’amatissimo personaggio di Anna Madrigal.

Altre notizie su:  Olympia Dukakis