È morta Olivia Newton-John, l’amatissima Sandy di ‘Grease’ | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

È morta Olivia Newton-John, l’amatissima Sandy di ‘Grease’

Aveva 73 anni. Tra i suoi successi come cantante il singolo ‘Physical’. Le (tenerissime) parole di John Travolta

Olivia Newton-John e John Travolta in ‘Grease’ (1978)

Foto: Paramount Pictures/Fotos International/Getty Images

È morta a 73 anni Olivia Newton-John, l’attrice e cantante nota al grande pubblico per aver interpretato nel 1978 il ruolo di Sandy nel musical Grease. Era malata di tumore da tempo.

Nata a Cambridge, nel Regno Unito, nel 1948, si trasferisce con la famiglia in Australia all’età di cinque anni. Lì inizia ad appassionarsi al canto e, dopo la vittoria di un contest musicale nel 1966, registra in Inghilterra il suo primo singolo per la Decca Records: Till You Say Be Mine.

Dopo un breve periodo come cantante della band Tomorrow, inizia la sua carriera da solista al fianco del produttore John Farrar, che la porta ad aggiudicarsi il quarto posto all’Eurovision Song Contest del 1974 con il brano Long Live Love. Nello stesso anno escono anche i singoli If You Love Me e I Honestly Love You, grazie al quale vince il Grammy Award per il disco dell’anno e quello per la miglior interpretazione vocale femminile pop. È in questo momento che si fa conoscere negli Stati Uniti.

La parte di Sandy Olsson in Grease la fa diventare un’icona dei musical. Accanto a John Travolta, è la perfetta liceale perbene che si trasforma per amore del suo Danny. Indimenticabili i brani, da solista e in coppia, come Summer Nights, Hopelessly Devoted to You e You’re the One That I Want.

Ritroverà Travolta in Due come noi, del 1983, che però non raggiunge il successo del loro cult precedente. Così come Xanadu del 1979, al fianco del re del musical Gene Kelly, si rivela un fiasco.

Sul fronte musicale, Newton-John fa invece il bis di Grammy nel 1980 (miglior cantante pop dell’anno, miglior video, miglior singolo e miglior artista) grazie alla hit Physical, inserita poi nell’album omonimo e record di vendite in tutto il mondo.

Col tempo, Olivia Newton-John sceglie di allontanarsi sempre di più dai riflettori. Tra le sue ultime apparizioni sullo schermo, quella nella serie Glee di Ryan Murphy nel 2010. Il suo ultimo film è invece The Very Excellent Mr. Dundee, inedito in Italia.

Non è mancata la dichiarazione del “suo” John Travolta, in seguito alla notizia della sua morte: «Sono stato tuo dal primo momento in cui ti ho vista», ha teneramente commentato il divo.

Altre notizie su:  Olivia Newton-John