Home Cinema News Cinema

È morta l’attrice Ilaria Occhini

Compagna dello scrittore Raffaele La Capria, nel 2008 era stata premiata con il David di Donatello per ‘Mine vaganti’

È morta a 85 anni l’attrice Ilaria Occhini, compagna dello scrittore Raffaele La Capria. Celebre soprattutto per il David di Donatello del 2008 con Mine vaganti di Ozpetek, Occhini aveva debuttato giovanissima nel film Terza Liceo per poi lavorare per sceneggiati televisivi come L’Alfiere e Jane Eyre.

Grazie ai lavori per il piccolo schermo, Occhini attirò l’attenzione di Luchino Visconti, che la volle a teatro per l’Impresario delle Smirne di Carlo Goldoni.

Nel 1992 le venne riconosciuto il Nastro d’argento come la la migliore attrice non protagonista grazie al film Benvenuti in casa Gori.

Ha recitato anche nella fiction Provaci ancora prof di Rai1.

Attiva anche in politica, con i Radicali di Marco Pannella e di Emma Bonino partecipò alle elezioni del 1987 e alle europee del 2004, infine nel 2008 l’adesione alla Pro Life di Giuliano Ferrara.

Leggi anche