Home Cinema News Cinema

Dopo ‘Enola Holmes’ Millie Bobby Brown farà (e produrrà) un nuovo film originale Netflix

Nel fantasy 'Damsel', l'attrice di 'Stranger Things' interpreterà la principessa Elodie, che pensa di sposare un principe, ma poi arriva a scoprire che è stata sacrificata a un drago

Foto: Neil Mockford/Getty Images

Dopo il successone di Enola Holmes (qui la nostra recensione), Millie Bobby Brown torna a collaborare con Netflix per il film fantasy Damsel, di cui ancora una volta sarà anche produttrice esecutiva, oltre che protagonista.

In Damsel Brown interpreterà la principessa Elodie, che pensa di sposare il principe Henry, ma poi arriva a scoprire che è stata sacrificata a un drago.

La regia è dello spagnolo Juan Carlos Fresnadillo (28 settimane dopo) e la sceneggiatura di Dan Mazeau (La furia dei titani e Cowboy Ninja Viking). Fresnadillo è stato nominato all’Oscar per il cortometraggio live-action del 1997 Esposados. Oltre a 28 settimane dopo, ha anche diretto il thriller horror con Clive Owen Intruders.

Millie è stata invece candidata due volte all’Emmy come non protagonista in una serie drammatica per Stranger Things. Dopo aver esordito al cinema con Godzilla: King of the Monsters (che ha incassato 386 milioni di dollari), reciterà anche nel sequel Godzilla vs. Kong. Lo scorso settembre, nella sua prima settimana sulle piattaforme, Enola Holmes ha toccato i 9,63 milioni di riproduzioni, diventando il titolo più visto in una sola settimana per un film originale Netflix.

Altre notizie su:  millie bobby brown Damsel