Home Cinema News Cinema

Donald Trump ha quasi interpretato il presidente in ‘Sharknado 3’

Poteva essere solo lo script di un disaster movie e invece...

Donald Trump foto via Facebook

Donald Trump era in trattative per interpretare il presidente degli Stati Uniti nel disaster movie Sharknado 3.

Parlando a Hollywood Reporter, David Latt, co-fondatore dello studio dietro la serie di film, ha rivelato che è stato vicino a scritturare Trump per il ruolo perché “chi avrebbe pensato che sarebbe diventato davvero presidente?”.

La pellicola, rilasciata nel 2015, prevedeva inizialmente Sarah Palin nei panni della leader degli USA, ma invece poi si è optato per l’idea di Trump. Latt ricorda: «”The Donald” ha detto sì. Era entusiasta che gli fosse stato chiesto».

Tuttavia, l’avvocato di Trump ha in seguito contattato Latt per spiegare che il tycoon non avrebbe interpretato la parte perché si stava interessando alla Casa Bianca, anche se la sua candidatura sarebbe stata confermata mesi dopo.

Alla fine per il ruolo è stato scelto Mark Cuban, proprietario dei Dallas Mavericks e una delle personalità imprenditoriali più critiche nei confronti di Trump, cosa che lo avrebbe fatto infuriare. Latt ha ricevuto notizie dall’avvocato che «fondamentalmente ha detto “Come hai osato? Donald voleva farlo. Ti faremo causa! Faremo chiudere tutta la produzione”».

Leggi anche