Home Cinema News Cinema

‘Dogman’ è il candidato italiano per la corsa agli Oscar

Ora il film di Matteo Garrone, già applauditissimo e premiato a Cannes, dovrà confrontarsi con i titoli scelti dalle altre nazioni. L'annuncio delle nomination è previsto per il 22 gennaio 2019.

La commissione istituita presso l’ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Multimediali) su richiesta dell’Academy Awards ha scelto: Dogman di Matteo Garrone rappresenterà l’Italia nella corsa agli Oscar per il miglior film in lingua straniera.

Il lungometraggio era già stata applaudissimo al Festival di Cannes, dove il protagonista Marcello Fonte aveva vinto la Palma d’oro per la migliore interpretazione maschile. E ora Dogman inizia il percorso per entrare nella cinquina dei nominati e giocarsi la statuetta alla Notte delle Stelle.

Erano 21 le pellicole italiane che si erano candidate, distribuite nelle sale del territorio nazionale tra il 1 ottobre 2017 e il 30 settembre 2018:

A questo punto la palla passa ai membri dell’Academy, che dovranno selezionare, tra le proposte proveniente dai Paesi di tutto il mondo, prima le nove pellicole componenti la short list (che conosceremo a dicembre) e poi le cinque candidate all’Oscar come miglior film straniero. Dogman dovrà confrontarsi con i titoli scelti dalle altre nazioni. E noi abbiamo le dita già incrociate.

L’annuncio delle nomination è previsto per il 22 gennaio 2019, mentre la cerimonia di consegna dei 91esimi Academy Awards si terrà a Los Angeles domenica 24 febbraio 2019.

Leggi anche