Home Cinema News Cinema

“Dio esiste e vive a Bruxelles” la dimostrazione nella clip in esclusiva su Rolling Stone

Il film di Jaco Van Dormael sarà al cinema dal 26 novembre. Alle prese con il doppiaggio un inedito Frankie Hi-Nrg Mc, il cui vero nome, curiosamente, è Francesco di Gesù

Avevamo tutti il sospetto che non fosse un tipo collaborativo ma la conferma sembra essere arrivata da quella scappata di casa di sua figlia.

Diciamo che non è proprio facile essere la figlia di Dio. E la sua, di undici anni, lo sa bene: suo padre – anzi, suo Padre – è odioso e antipatico e passa le giornate a rendere miserabile l’esistenza degli uomini.

È una situazione che non può andare avanti, ma come risolverla? Dopo l’ennesimo litigio, Ea (la figlia di Dio) scende tra gli uomini per scrivere un nuovo Nuovo Testamento che ci permetta di cercare la nostra felicità; ma, prima di andarsene, usa il computer del Padre per liberarci dalla più grande delle nostre paure inviando a ciascun essere umano un sms con la data della propria morte. Verso la fine del trailer trovi anche il numero di telefono di Dio per esprimergli le tue considerazioni:

A doppiare il personaggio di Gesù nella versione italiana del film di Jaco Van Dormael è Frankie Hi-Nrg Mc, il cui vero nome, curiosamente, è Francesco di Gesù. Nel contenuto video che ti propongo in esclusiva per 24 ore vediamo Frankie alle prese con il doppiaggio.

Altre notizie su:  Frankie Hi-Nrg Mc