Home Cinema News Cinema

David Fincher dirigerà Brad Pitt nel seguito di ‘World War Z’?

Il regista di 'Fight Club' è il candidato n.1 per girare il seguito dello zombie-movie del 2013

Nonostante la risposta della critica non sia stata molto positiva, World War Z è stato un grande successo al botteghino, incassando più di 500 milioni di dollari in tutto il mondo. Non c’è da sorprendersi, quindi, se Paramount Pictures abbia deciso di produrre anche il sequel, le cui riprese inizieranno nel 2018.

La vera sorpresa, però, è legata al regista della nuova pellicola: David Fincher. L’autore ha già lavorato con Brad Pitt in alcuni dei suoi film più famosi: Se7en, Fight Club e Il Curioso Caso di Benjamin Button, ma è lontano dalle sale cinematografiche da alcuni anni. Dopo Gone Girl – L’amore bugiardo, uscito nel 2014, il regista si è dedicato principalmente al piccolo schermo.

Secondo quanto riportato da Variety, l’annuncio ufficiale del film sarebbe questione di giorni.