Home Cinema News Cinema

David Bowie doveva apparire in ‘Blade Runner 2049’

Denis Villeneuve, il regista, ha svelato che la parte di Jared Leto era stata pensata per il Duca

David Bowie in Labyrinth

Sarebbe stato fantastico: David Bowie doveva apparire in Blade Runner 2049, il sequel del capolavoro diretto da Ridley Scott del 1982. A dare la notizia è Denis Villeneuve, il regista del film, che ha spiegato come Bowie fosse stato contattato per la parte che ora è interpretata da Jared Leto.

«La mia prima scelta per Neander Wallace era David Bowie, lui ha influenzato il mondo di Blade Runner più di chiunque altro», ha detto. «Quando abbiamo saputo della sua morte abbiamo pensato a Jared, eravamo sicuri che avrebbe fatto un ottimo lavoro». Blade Runner 2049 sarà in tutti i cinema il 4 ottobre, qui potete vedere l’ultimo trailer.