Home Cinema News Cinema

«Spero di iniziare le riprese di “Trainspotting 2” quest’estate». Danny Boyle è pronto

Il film non si chiamerà "Porno", ma coinvolgerà i quattro attori principali del primo capitolo

Una scena dell'originale "Trainspotting" del 1996

Una scena dell'originale "Trainspotting" del 1996

Ogni volta che Danny Boyle torna sull’argomento Trainspotting, le nostre antenne si drizzano.

E quando snocciola date e nomi, stiamo ancora più sull’attenti.

«Gireremo a maggio e giugno nel 2016, abbiamo una sceneggiatura bellissima», ha detto Boyle a ComingSoon.net. «Abbiamo i quattro attori principali, hanno accettato di tornare e non vedono l’ora di cominciare. Sono davvero contento: la mia unica preoccupazione era che la sceneggiatura andasse bene a due di loro e agli altri non piacesse, ma tutti sono soddisfatti e sarà interessante vederli ancora sul set. Spero di finire in tempo per uscire nel 2016, visto che è l’anniversario per i vent’anni del film originale (che potete rivedere qui) e mi piacerebbe poterlo festeggiare».

La storia sarà basata su Porno, il libro di Irvine Welsh, ma non avrà questo titolo, probabilmente per ragioni di mercato. Il titolo provvisorio è Trainspotting 2, ma deve ancora essere confermato.

Leggi anche