Danny Boyle non dirigerà più ‘Bond 25’

L'annuncio sull'account Twitter ufficiale del franchise.
Photo by Robin Marchant/Getty Images

Photo by Robin Marchant/Getty Images


Danny Boyle non dirigerà Bond 25.

Il regista premio Oscar per The Millionaire era stato ufficialmente confermato alla guida del nuovo film del franchise all’inizio di quest’anno.

In un post sulla pagina ufficiale di Twitter è stato reso noto che non sarebbe più stato coinvolto nel progetto. “Michael G. Wilson, Barbara Broccoli e Daniel Craig hanno annunciato che, a causa di differenze creative, Danny Boyle ha deciso di non dirigere più Bond 25“.

Il film dovrebbe essere rilasciato il 25 ottobre 2019 nel Regno Unito e l’8 novembre negli USA. Craig dovrebbe interpretare 007 per l’ultima volta in Bond 25, anche se è stato suggerito all’inizio di quest’anno che potrebbe apparire anche nel 26esimo capitolo.

La speculazione su chi potesse sostituire Craig nel ruolo di Bond è partita da tempo, con rumors che ultimamente parlano in particolare di Idris Elba. L’attore ha suscitato ulteriori discussioni all’inizio di questo mese quando ha pubblicato una foto modificata di se stesso con la didascalia: “Il mio nome è Elba, Idris Elba” – un gioco sul famigerato slogan di Bond.

Leggi anche: