Home Cinema News Cinema

Benvenuti a “Crimson Peak”, il nuovo film di Guillermo Del Toro

L'oscuro regista di "Hellboy" (2004) e de "Il labirinto del fauno" (2006) torna al cinema con una nuova pellicola dal 22 ottobre. Un anticipo in esclusiva per Rolling Stone

Crimson Peak gioca con le nostre percezioni dei margini tra verità e finzione. Ma è anche il nuovo tentativo di Guillermo Del Toro di riportare in auge l’antico stile classico del genere romanzesco gotico delle grandi produzioni Hollywoodiane, a trent’anni dall’ultima produzione di questa portata.

La locandina di "Crimson Peak" è in uscita il 22 Ottobre

La locandina di “Crimson Peak” è in uscita il 22 Ottobre

«Si tratta di un genere fiorito alla fine del 18° secolo, nato come reazione romantica all’Età della Ragione» racconta il regista messicano nell’esclusiva clip che potete vedere qui sopra in cui lo stesso Guillermo Del Toro ci introduce nell’atmosfera gotica della sua fiaba tenebrosa, nelle sale italiane dal 22 ottobre prossimo. Il film è ambientato nel 1901 in una misteriosa villa in cima ad una collina di argilla rosso sangue in cui la protagonista, interpretata da Mia Wasikowska, si ritrova a vivere tra il desiderio e le tenebre. Un affascinante sconosciuto le ha rapito il cuore, da lì inizia il melodramma.

«Crimson Peak è stato progettato per apparire bellissimo, non solo per il piacere degli occhi, ma come proteina degli occhi. Il film svela la storia dei personaggi attraverso gli ambienti in cui vivono, che sono anche un riflesso della loro psicologia interiore. Al contempo, gli elementi tematici di Crimson Peak prendono vita attraverso degli splendidi costumi. In verità, la bellezza pittorica di questo film lo rende uno dei miei preferiti tra quelli che ho creato».

Guarda il trailer del film, al cinema dal 22 ottobre: